Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_buenosaires

Nueva modalidad de pago de las pensiones INPS para el año 2012

Data:

11/10/2011


Nueva modalidad de pago de las pensiones INPS para el año 2012

 Buenos Aires, 1º novembre 2011

                                                                   

         Si ricorda che dal febbraio 2012 sarà Citibank a pagare le pensioni italiane all’estero. Da oggi, 1 novembre, i connazionali interessati avranno modo di informarsi nel dettaglio su un sito web dedicato - www.inps.citi.com – che sarà attivato dall’Inps.

         Sempre a partire da oggi, come annunciato nei mesi scorsi dall’istituto di previdenza, INPS e Citibank invieranno ai connazionali tutto il materiale informativo sulle nuove modalità e tempi di presentazione del certificato di esistenza in vita.

         Tale operazione è stata possibile grazie all’intervento e al costante supporto del Ministero degli Affari Esteri italiano, che in oltre un anno di negoziazioni tra INPS e CITIBANK si è adoperato al fine di tutelare gli interessi dei nostri pensionati, contemperando l’esigenza della legittimità dei pagamenti con la tutela del diritto alla pensione. Un risultato che è anche frutto delle tempestive segnalazioni e proposte correttive che questo Consolato Generale, con la preziosa collaborazione dei Patronati, aveva rappresentato riguardo alle principali criticità del precedente servizio di pagamento.

         I principi a cui si ispira il nuovo sistema sono i seguenti:

1.            completa, comprensibile e tempestiva  informazione ai pensionati;

2.            strutturazione pianificata nel tempo delle verifiche future;

3.            individuazione di modalità di verifiche che contemperino le esigenze della Banca con il diritto del pensionato ad un servizio efficiente senza che sul medesimo gravi un onere probatorio particolarmente complesso.

         Per quanto riguarda gli aspetti operativi del servizio, la procedura relativa ai metodi di pagamento non presenta essenziali novità; prevede un accredito su conto corrente bancario e/o riscossione in contanti allo sportello.

         Il nuovo sistema prevede in particolare, come adempimento in capo ai pensionati, la dimostrazione di esistenza in vita degli stessi secondo le modalità indicate nel c.d. “pacchetto informativo” che l’INPS provvederà ad inviare agli interessati e che, ad ogni buon fine, si allega.

         L’INPS e CITIBANK contatteranno direttamente gli interessati il 1º novembre p.v. al fine di aggiornarli sulle nuove modalità operative introdotte.

        Cosa degna di nota è che ai pensionati verrà indicato il 2 aprile 2012 come termine per l’invio del certificato di esistenza in vita, onde evitare di vedersi sospendere il pagamento della pensione a partire del mese di maggio 2012.  Tali indicazioni operative sono reperibili nel foglio informativo allegato.

         Inoltre, alla fine del mese di gennaio 2012 i due Istituti contatteranno nuovamente i pensionati che non avessero provveduto ad inviare il certificato di esistenza in vita.

         Particolarmente significativa è poi la previsione che la firma del modulo di certificazione di esistenza in vita possa essere autenticata da un pubblico ufficiale riconosciuto dalla legislazione argentina, come espressamente richiesto da questo Consolato Generale a seguito dei disservizi creatisi quest’anno.

         Ulteriori informazioni saranno disponibili sui siti http://www.inps.citi.com/ e inps.pensionati@citi.com - Numero verde  0800 266 4513.

         Si conferma sin d’ora la piena disponibilità di questo Consolato Generale a fornire tutto il supporto necessario ai pensionati residenti in questa circoscrizione.


366