Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_buenosaires

Comunicato per candidatura Vice Console Onorario in Tres de Febrero

Data:

07/10/2015


Comunicato per candidatura Vice Console Onorario in Tres de Febrero

Si rende noto che il Consolato Generale di Buenos Aires intende procedere alla nomina del Vice Console onorario in Tres de Febrero con competenza per i partidos di Tres de Febrero, Jose’ C.Paz, Malvinas Argentinas, San Martin e San Miguel.

Il Vice Console onorario, che opererà alle dipendenze del Consolato Generale di Buenos Aires, sarà chiamato a svolgere funzioni di assistenza dei connazionali e tutela degli interessi italiani nel territorio di competenza.
Gli interessati potranno inviare entro il 30 novembre 2015 al Consolato Generale di Buenos Aires (indirizzo mail: segreteriacg.buenosaires@esteri.it) il proprio CV completo di: luogo e data di nascita, cittadinanza ed eventuali periodi di residenza in Italia. Per questioni di incompatibilità non è possibile ricevere e valutare candidature da parte di responsabili dei Patronati o membri del COMITES. Il candidato dovrà risiedere nella circoscrizione di competenza.

Si fa presente che l'incarico è a titolo onorifico e gratuito e che le spese per il funzionamento dell’Ufficio consolare onorario sono a carico del titolare dell'Ufficio stesso, con l’eccezione dei rimborsi previsti per alcune categorie di spese, in particolare quelle postali, telegrafiche e telefoniche e quelle per sussidi ai connazionali. E’ prevista la possibilità che l’Amministrazione conceda ai titolari degli Uffici consolari onorari un contributo per le spese di ufficio e di rappresentanza. Il predetto contributo deve intendersi come una volontaria condivisione da parte dell’Amministrazione di parte delle spese di ufficio e di rappresentanza sostenute dal titolare dell’Ufficio consolare onorario. Esso non ha pertanto alcun carattere retributivo, nè costituisce un atto dovuto da parte dell’Amministrazione.


841