Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_buenosaires

Domande Frequenti - Passaporti

 

Domande Frequenti - Passaporti

Che cosa succede quando chi chiede il passaporto ha figli minori?


il richiedente che ha figli minori di 18 anni deve ottenere l'assenso dell'altro genitore al rilascio o al rinnovo del proprio passaporto. Si tratta di una autorizzazione che dev'essere acquisita dal funzionario pubblico competente (ufficiale comunale o notaio in Italia, funzionario consolare all'estero). L'assenso può essere espresso recandosi personalmente in Consolato. Se l'altro genitore risiede fuori della circoscrizione consolare, l'assenso deve essere dato presentandosi al Comune italiano di residenza oppure al Consolato italiano più vicino.


E se esiste una separazione o un divorzio e l'altro genitore è irreperibile o si rifiuta di firmare l'atto di assenso?



L'Autorità consolare può, in tali casi, intervenire in funzione di giudice tutelare, su richiesta dell'interessato, ed autorizzare con un Decreto il rilascio o rinnovo del passaporto. Questa procedura non può essere sostituita da alcun documento giudiziale o notarile argentino (documento firmato davanti a notaio, sentenza del giudice con affidamento dei figli, ecc.).



Un minorenne può ottenere il passaporto individuale?


Se il richiedente è minore di 18 anni è sempre necessario il consenso di entrambi i genitori.


Cosa succede quando il passaporto di cui si è in possesso è stato rilasciato da un altro Ufficio Consolare o da una Questura in Italia?


Questo Consolato Generale può provvedere al rinnovo (o ad un nuovo rilascio) di un passaporto emesso da altro Ufficio anche se la persona interessata non è residente nella circoscrizione; deve tuttavia ottenere il "nulla osta" (autorizzazione o delega) da parte dell'ufficio di precedente emissione o competente per residenza. Bisogna tenere presente che spesso occorrono anche tre settimane per ottenere la risposta, per cui diventa necessario calcolare con anticipo il rinnovo del proprio passaporto.


Che cosa fare in caso di smarrimento o i furto del passaporto?


In caso di smarrimento o furto del passaporto la persona potrà ottenerne uno nuovo presentando la relativa domanda accompagnata dall'originale della denuncia fatta alla Policia Federal Argentina. In Consolato si dovrà inoltre riempire una ulteriore dichiarazione relativa allo smarrimento o al furto del passaporto.

Ufficio Passaporti


129